Ricerca personalizzata

1927-’28 BMW R47

[DSC_5374_600.jpg]
Una macchina di prestazioni per le masse.
Questo era l'obiettivo per il BMW R47 alla fine del 1920. E per imparare da tutto ciò che è andato in costruzione della precedente generazione R37-un potente ma complicato e costoso ingegneri di macchina della società tedesca è riuscita.
La chiave è tenere un occhio sui costi di produzione. A partire con il motore 500cc a valvole in testa dalla R37, i tecnici hanno aggiunto un telaio più semplice e la sospensione, e si tolse l'elettronica necessaria. Il risultato finale era una moto che costano il 36 per cento inferiore a quella precedente, ma aveva ancora ambizioni sportive, grazie soprattutto al motore. Il motore boxer a valvole in testa era simile alla versione a valvole laterali utilizzati per la tourer R42, ma è pompato fuori cavalli 50 per cento in più, facendo 18 cv e consentendo una velocità massima di 70 mph. Era quello che i piloti prestazioni di mente voluto, e la società ha venduto 1.720 R47s-10 volte più della R37-molti dei quali a piloti del club tedesco. Questo perché BMW non ha solo suggerire l'uso della R47 come una regina Superbike, la società ha incoraggiato. In effetti, la strada-legale componenti elettrici, un generatore, corno e luci, erano un'opzione. E la società ha offerto un rapido serbatoio di carburante secondari che potrebbero essere utilizzati per più corse o distaccato per concorsi sprint. Ma l'R47 ha visto anche la concorrenza al più alto livello. Un team factory BMW campagna altamente modificati R47s, luppolata-up con compressori, trasmissioni beefier e leggeri telai. La R47 condivide anche un'altra distinzione con le altre BMW della sua epoca. Fu tra le prime moto veramente moderna, con tali elementi lungimiranti come i cuscinetti a rulli in bilancieri le valvole, boccole sostituibili in tutto e un layout di controllo moderno (con l'eccezione dello spostamento a mano). La R47 è stata venduta per due anni, ed è servita come base per la R57 che ne seguì. Le prestazioni della macchina di terza generazione integrata di un freno anteriore più potente e una trasmissione più robusta nella R47 del disegno provato. Questo pezzo di storia della BMW è attualmente in mostra nel "BMW: Padronanza della velocità" mostra presso la Sala Motorcycle of Fame Museum di Pickerington, Ohio.

[Shifter_600.jpg]http://classic-moto.blogspot.com/

[DSC_9150_600.jpg]



 [DSC_9139_600.jpg]





[DSC_5374_600.jpg]

1926 Harley-Davidson cerbottana

Click to enlargehttp://classic-moto.blogspot.com/ http://classic-moto.blogspot.com/

Senza freni. Nessuna frizione. Nessuna trasmissione.

Nessun problema. Questo 1926 Harley-Davidson "cerbottana" era, dopo tutto, una full-on Racer fabbrica. Tutto quello che non ha aiutato andare più veloce era solo un peso morto che è stato girato in una ricerca per la vittoria.

Alla fine degli anni '20, la neonata AMA tenuto gare in una grande varietà di classi di motori, e il più piccolo era il 21 pollici cubici (350cc) classe. Questo monocilindrico Harley, ora di proprietà di Bruce Linsday di Chagrin Falls, Ohio, è un esempio di moto che di solito hanno indotto la classifica.

Il suo numero di serie indica che è stato il secondo cerbottana fatta quello stesso anno, il che significa che quasi certamente pilotato da un corridore di fabbrica.

Liberamente ispirato alla versione di produzione della stessa moto, la fabbrica in testa valvole racer-sia a valvole laterali e le versioni a valvole in testa erano a disposizione del pubblico era molto più costruiti appositamente. Il suo telaio è stato accorciato, una forcella telescopica minimo è stato aggiunto, e l'intero pacchetto pesato a soli 215 £.

Il motore 350cc, con il suo treno di valvola a vista e rudimentali tubi di scarico, differivano notevolmente da la versione di produzione, con il beneficio completo di sintonizzatori fabbrica della Harley. motori da competizione hanno un buon 30 mph o più sulle versioni di produzione, riferito topping out a circa 100 mph.

Parte della idea che sta dietro la classe da 21 pollici è stato quello di contribuire a rendere corse su piste ovali bordo sgangherato e sporco più sicuro riducendo le velocità. Ma non ha funzionato a lungo.

"Dopo un breve periodo di tempo, avevano i più piccoli andare veloce quasi come i grandi", Linsday dice. "È proprio come in regata è".

Come oggi, le corse serviva anche come vetrina per aumentare le vendite, ei risultati pista per la cerbottana contribuito a dare la versione di produzione una spinta moderata di vendita. Essi sono stati acquistati sia come piloti e moto di ogni giorno. Le cerbottane sono stati spediti anche all'estero, visto la concorrenza di eventi superstrada e diventando una moto sportiva leggera popolare per gli appassionati europei.

Questo particolare cerbottana emerse 15 anni fa a garantire la sostituzione si incontrano a Carlisle, Pennsylvania, dove ha visto e Linsday schioccato in su. Utilizzando le foto dagli archivi Harley, ha completamente restaurato.

"Sono sempre alla ricerca di vecchie motociclette," Linsday dice. "Questo succede solo a essere una realtà unica."

Dopo aver sopravvissuto il suo lavoro pericoloso come un pilota a bordo pista, la cerbottana è attualmente in mostra presso la Sala Motorcycle Museum of Fame presso la sede AMA a Pickerington, Ohio, su un tratto replica di bordo-pista.

Click to enlarge